Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Aler: occupanti abusivi fuori dalle graduatorie

«Anno nuovo, Aler nuova: linea dura della Regione contro gli abusivi». Lo scrive, sul suo account
Facebook,
il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, postando un estratto dell'articolo pubblicato oggi sulle pagine milanesi del 'Corriere della Sera', dal titolo "Aler, schedatura digitale anti-abusivi. Fuori dalle graduatorie chi occupa"

L'articolo dà notizia della delibera assunta nell'ultima seduta di Giunta regionale del 2016, in cui si prevede una schedatura informatica di tutti gli occupanti abusivi di Milano, in attuazione della legge di riordino approvata lo scorso luglio.

«L'inasprimento della lotta all'abusivismo nelle case popolari - sono le dichiarazioni del vice presidente della Regione con delega alla Casa e Housing sociale Fabrizio Sala, riportate dal "Corriere" - è una parte essenziale della riforma che abbiamo fortemente voluto e che, quando sara' a regime, porterà a una maggiore equità nell'assegnazione e nella gestione degli alloggi».

(Fonte Lombardia News)