Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.



Expo 2015: Legnano firma la Carta di Milano

  • LEGNANO
  • mercoledì 30 settembre 2015
  • 1710 Letture

Ci sarà anche il Sindaco di Legnano a sottoscrivere la Carta di Milano di Expo 2015. La cerimonia è in programma sabato 3 ottobre alle 11, al Conference Center (Sala 70B) situato all’interno del sito espositivo. Alberto Centinaio sarà uno dei numerosi sindaci lombardi che hanno raccolto l’invito di Anci ad apporre la propria firma in calce al documento che riassume le finalità di Expo Milano 2015.

«Noi donne e uomini, cittadini di questo pianeta – è scritto –, sottoscriviamo questo documento, denominato Carta di Milano, per assumerci impegni precisi in relazione al diritto al cibo che riteniamo debba essere considerato un diritto umano fondamentale. Consideriamo infatti una violazione della dignità umana il mancato accesso a cibo sano, sufficiente e nutriente, acqua pulita ed energia. Riteniamo che solo la nostra azione collettiva in quanto cittadine e cittadini, assieme alla società civile, alle imprese e alle istituzioni locali, nazionali e internazionali potrà consentire di vincere le grandi sfide connesse al cibo: combattere la denutrizione, la malnutrizione e lo spreco, promuovere un equo accesso alle risorse naturali, garantire una gestione sostenibile dei processi produttivi».

Una firma che impegna anche la città di Legnano a contribuire, per quanto possibile, a sollecitare decisioni politiche che consentano il raggiungimento dell’obiettivo fondamentale di garantire un equo accesso al cibo per tutti.